Guide e staff

Cristina Mori

Psicologa, ecopsicologa, guida ambientale escursionistica.

Quale cammino mi porta qui?
Per quel che ne so è un cammino iniziato a quattro zampe, o forse anche prima, quando, senza ancora saper parlare, intrattenevo gli adulti imitando sicura i versi degli animali.
Un cammino continuato semino dopo semino, sperimentando la magia della vita che germoglia nell’orto e nei campi della nonna. Un cammino dal gusto di libertà, di aria aperta, di esplorazione, nelle vacanze famigliari in montagna e nelle uscite scout sull’Appennino Emiliano e non solo. Un cammino fatto strada, fatto zaino e fatica, ma fatto soprattutto meraviglia, stupore per quanto succede quando si mette in moto corpo, mente ed anima. Strada in compagnia, strada da sola. Vicino, lontano, lontanissimo.
Un cammino ritrovato con urgenza negli ultimi anni, in cui, alla formazione in psicologia ho sentito la necessità di affiancare di nuovo la Terra, la Natura. E così è arrivata l’Ecopsicologia, a ricordarmi che la salute dell’Uomo va di pari passo con la salute del Pianeta, perchè, anche se ce ne dimentichiamo, noi siamo Natura. Ed è arrivato anche l’impegno professionale nell’ambito dell’Educazione Ambientale dove - tra scuole, parchi, fattorie - cerco di portare il mio contributo per riaccendere in grandi e piccini quel senso di appartenenza ed amore verso il Pianeta Verde di cui siamo parte.
C’è qualcosa che unisce tutto questo ed è per me proprio l’atto del camminare. Un’azione, un movimento, una condizione esistenziale, una sfida. Un ascolto, una sintonia, una carezza a Madre Terra, un incontro umano. Una scoperta sempre nuova, una gioia, un piacere, una cura.
Strumento essenziale e prezioso di benessere, non posso far altro che volerlo condividere e nella Compagnia di Cammini ho trovato terreno fertilissimo!
Ecco qui il mio cammino!