Guide e staff

Luca Maria Nucci

  • Nato a Roma nel 1967 ma vive a Terranera di Rocca di Mezzo a 1320 m in provincia dell’Aquila dal 1994
  • Accompagnatore di turismo equestre dal 1996
  • Guida ambientale escursionistica dal 1999
  • Accompagnatore di media montagna e maestro di escursionismo dal 2000 lavora per il Parco Naturale Regionale Sirente-Velino come Guardiaparco e nel Monitoraggio Naturalistico e Ambientale
  • Varie esperienze come Responsabile dei campi di lavoro e di ricerca naturalistica di associazioni ambientaliste

Mini-Intervista

Cos’è secondo te la cosa che caratterizza di più il tuo stile di guida? Perché i camminatori si affezionano a te?
Desidero che le persone si rilassino, che trovino il loro passo e i loro ritmi. Quello che più mi preme è di non perdere la dimensione della vacanza e del tempo in qualche modo ritrovato. Non so se le persone si affezionino a me, ma amo essere chiamato, certo non senza ironia, "Signora Guida".

E nel resto del tempo, quando non sei guida, cosa fai? Che interessi hai?
Lavoro al Parco del Sirente-Velino per il monitoraggio e controllo del territorio. Nel tempo libero coltivo l’accidia come una virtù: però abbandono volentieri il divano per andare ad arrampicare o a sciare ovunque ci sia la neve.

Quali sono i tuoi luoghi, quelli che ami di più e che vorresti condividere con gli altri camminatori?
ll luogo che prediligo è la mia casa, e penso in realtà che si possano scoprire anche negli spazi più vicini luoghi sorprendenti e meravigliosi. Mi piacciono le montagne attorno a L’Aquila, forti e gentili, il Gran Sasso e il Velino Sirente, dove ho scelto di vivere. Amo anche la Val d’Ossola, dove ormai da quasi un decennio cammino sempre sugli stessi sentieri, che pure sono sempre differenti.