Informazioni

Viaggiare col proprio cane

La Compagnia dei cammini è molto attenta a chi vuole viaggiare col proprio cane. Per questo stiamo studiando sempre più possibilità per chi ha amici a quattro zampe.

Per semplificare la comprensione abbiamo creato un marchietto che troverete nelle pagine di alcuni viaggi a piedi:

cane verde con scritta Io posso partire! sono i viaggi ai quali i cani possono partecipare senza problemi, ma devono comunque rispettare delle regole, per cui è necessario verificare prima di iscriversi le condizioni di partecipazione del cane a quel viaggio (i cani possono dormire in camera con gli umani o devono dormire all’aperto? ecc.).
cane arancione con scritta Io posso partire, ma… sono i viaggi aperti comunque ai cani, ma nei quali ci possono essere situazioni di cui il proprietario del cane si deve fare carico (voli aerei, traghetti, alberghi che non accettano cani, parchi in cui potrebbero esserci problemi… noi vi diciamo che se volete portare i cani a noi va bene, ma vi dovete assumere la responsabilità e l’onere di risolvere i problemi, per esempio trovando soluzioni alternative dove lasciare il cane per la notte, in giardino, in un garage, chiedendo in giro, insomma, l’impegno dell’organizzazione di alcune criticità dovete prendervelo voi)
 dove invece non c’è il marchietto significa che i cani non possono partecipare: ci dispiace tantissimo, non dipende dalla nostra volontà (ma dai regolamenti discutibili di alcuni Parchi, o dall’indisponibilità di una umanità poco attenta alle altre specie)


NB:

  • Se volete partire con il vostro cane, PRIMA di fare la prenotazione chiamate la segreteria.
  • Accettiamo un solo cane per viaggio, il primo che si iscrive

Abbiamo anche creato una sezione Cammini a quattro zampe, pensati per e con i cani, che nel 2018 comporta 7 viaggi.