I nostri viaggi

9 posti

Reset password

CAMMINATA EVENTO. In cammino ad Altra Velocità

CAMMINATA EVENTO FUORI CATALOGO.

Arriviamo alla festa Altra Velocità camminando! A passo lento, è il modo migliore per conoscere. E si inizia dall’alto, perché l’alta valle di Susa ha una storia da raccontare che è importante vedere passo dopo passo, accompagnati da un valligiano che ha vissuto la lotta. Il cammino continua a scendere la valle, tra boschi, natura, laghi, antichi luoghi sacri, fino ad arrivare ad Avigliana in tempo per iniziare la festa. Unitevi a noi!

Gli organizzatori della festa sono:
Worcup!, Etinomia, Galline Felici, Usine-a-gas (Cortocircuiti francesi), GAStorino, RES.TO (Rete Gas Torino Ovest che comprende i Gas Almese, Alpignano-Pianezza, dal Bass, Arcoiris, Buttigliera, Cavagnetta, Valmessa e Trana), REES Marche, Gas Chiomonte, Gas Pinerolo Stranamore, Praticare il futuro, Gas Avigliana, Solidarius Italia, Iris, Fairwatch, Social Business World, comune-info, LoFaccioBene, Scenari di Futuro, Smarketing, Alekoslab, Genuino Valsusino, Rete di Reti (Associazione Decrescita, Bilanci di Giustizia, Federazione per l’Economia del Bene Comune, Italia che Cambia, Movimento Decrescita Felice, RES Italia, RIVE e Terra Nuova insieme ad altre reti e organizzazioni), Giovani in Vita, Compagnia dei Cammini e Rete Gas Varese.

Programma

Mercoledì 27

Ritrovo alla stazione FS di Chiomonte ore 9.15.
Chiomonte – Giaglione – Venaus – Susa. 6 ore, 14 km, 150 m in salita, 200 m in discesa.
Giornata di cammino e di approfondimento nei luoghi “storici” della lotta NO TAV. Accompagnati da un valligiano che ha vissuto la lotta. Cena in trattoria a Susa e pernottamento presso il Convento San Francesco.

Giovedì 28

Trasferimento in treno da Susa a S. Antonino-Vaie.
S. Antonino/Vaie – Folatone – Sacra di San Michele – Certosa 1515. 6 ore, 15 km, 700 m in salita, 400 m in discesa.
Giornata di cammino in Natura e visita della Sacra di San Michele. Cena e pernottamento presso la Certosa 1515.

Venerdì 29

Certosa 1515 – Lago Piccolo e Lago Grande – Avigliana. 5-6 ore, 14 km, 300 m in discesa
Ancora un po’ di Natura prima di arrivare ad Avigliana… Sosta al Lago Piccolo di Avigliana e arrivo ad Avigliana previsto nel primo pomeriggio.

Le ore di cammino sono indicative e al netto delle soste.
Ciascun partecipante dovrà provvedere ai propri pranzi al sacco.

Altre informazioni utili

Non raccoglieremo caparre, però sappiate che se poi all’ultimo vi tirate indietro, noi avremo anticipato per voi il costo del dormire alle strutture, quindi se non dovessimo riuscire a sostituirvi, sarà vostra cura pagare comunque.

Ecco il logo della Festa che parte quando noi arriviamo a piedi:
Altra velocità. Festival di esperienza concrete per costruire il NOI. 29 giugno - 1 luglio 2018. Avigliana, Val di Susa (TO)

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo la conferma telefonica per verificare la disponibilità di posti, inviare 0 euro (+ 20 euro se non avete la tessera per il 2018).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT46B0501812101000011354545, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 765 CAMMINATA EVENTO. In cammino ad Altra Velocità. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. I viaggi di Velatrek invece tra i 6 e gli 8 mediamente. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

Consigliamo di lasciare a casa il telefono cellulare. Offriamo ai partecipanti ai viaggi il lusso di essere irreperibili per alcuni giorni. Nella nostra quotidianità infatti è impossibile esserlo, e il viaggio invece ci può regalare un momento solo per noi, nel nostro qui e ora. Se avete la necessità di avere il telefono cellulare con voi sappiate che però durante i Cammini della Compagnia si può tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino, comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, sempre incontreremo quelli pubblici e quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che come Compagnia dei Cammini proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.