I nostri viaggi

0 posti

Festa della liberazione

Reset password

Panta Rei al Delta del Po

VIAGGIO COMPLETO – PROPOSTO ANCHE DALL’11 AL 14 OTTOBRE.

Tre giorni di cammino e di immersione negli elementi naturali, là dove l’acqua si mescola alla terra, l’aria è solcata da migliaia di ali e richiami colorati, e il sole gioca a creare riflessi e luci evocative. Da Comacchio fino a Ravenna, partiremo dal centro storico della "piccola Venezia" e ci addentreremo nelle Valli di Comacchio, seguiremo gli argini del fiume Reno e Lamone fino alla pineta di San Vitale, la cui ombra e profumo ci accompagnerà fin quasi all’ingresso di Ravenna, antica capitale e scrigno d’arte, di storia e cultura.

Un viaggio dove tutto scorre, nelle terre in cui il Po – l’antico e venerato dio Eridano – ha disegnato il paesaggio e ha deciso il destino degli uomini. Antichissime vie di mare e di terra che durante tutto l’anno danno rifugio a migliaia di uccelli di ogni forma e colore e che hanno tanto da raccontare a ogni viaggiatore aperto al loro lento fluire.

Noi, viaggiatori e viandanti su sentieri di terra, d’acqua e dell’anima, ci lasceremo guidare da semplici e antiche pratiche ispirate all’Ecopsicologia, una disciplina che si propone di riconnettere l’uomo alla sua origine più vera, Madre Terra, la Natura. Seguendo un’immaginaria ruota degli elementi – antica tradizione presente in tutti i popoli nativi, compresi Etruschi e Celti che in queste terre soggiornarono – dedicheremo ogni giorno a uno dei quattro elementi naturali, scoprendo come acqua, aria, terra e fuoco siano gli ingredienti base sia del mondo che ci circonda sia del nostro variegato mondo interiore. Natura dentro e Natura fuori.

Tutti i giorni ci saranno uno o più momenti dedicati alle attività ecopsicologiche.

Un Cammino di Pace nella riviera romagnola, un territorio solitamente conosciuto dal turismo di massa. Una sfida a guardare l’ordinario con occhi nuovi, a farsi sorprendere dalla bellezza e dall’autenticità dei luoghi che attraverseremo, appena più in là del viavai delle conosciute spiagge. Una sperimentazione per scoprire che ovunque è possibile connettersi alla Natura e avvicinarsi un po’ più a se stessi, trovare pace dentro per portarla un po’ anche fuori.

Cammini di Pace

I cammini di Pace sono una proposta per viaggiatori che vogliono percorrere sentieri non solo esteriori ma anche interni. Sono viaggi, ciascuno con la sua diversa particolarità, in cui il camminare diventa strumento privilegiato per incontrare gli altri, la Natura, e se stessi. Sono momenti in cui, con il sostegno della guida e del gruppo, ciascuno è invitato a prendersi cura di sé attraverso la strada, le pratiche e gli spunti proposti. Per saperne di più, potete visitare il sito www.camminidipace.it.

Programma

Domenica 22

Ritrovo a Ferrara (stazione FS) tra le ore 11 e le ore 11.30 e trasferimento tramite pullman di linea a Comacchio. Breve visita del centro storico di Comacchio e partenza a piedi nel pomeriggio.
Comacchio – Lido di Spina. 12 km, 3 ore di cammino, sempre sul livello del mare

Lunedì 23

Primaro – Marina Romea. 13 km, 3h30 di cammino, sempre sul livello del mare

Martedì 24

Marina Romea – Ravenna. 20 km, 6 ore di cammino, sempre sul livello del mare

Mercoledì 25

Passeggiata a Ravenna in mattinata, saluti e rientro dopo le 12

Altre informazioni utili

Si consiglia qualche escursione di allenamento prima di partire.

Notti: agriturismo, b&b

Ritrovo: domenica 22 aprile a Ferrara (stazione FS) tra le ore 11 e le ore 11.30.
Rientro: mercoledì 25 aprile dalle ore 12 circa (liberi di rientrare o proseguire in autonomia la visita a Ravenna).

Come arrivare al luogo di ritrovo: Ferrara è facilmente raggiungibile col treno o in bus.

Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia (consigliati di pelle), abbigliamento comodo per camminare, si consiglia lana merinos soprattutto per le calze, zaino ergonomico. Dopo la conferma della partenza, riceverete le note di viaggio e l’elenco delle cose da portare.

Scarica la scheda dettagliata, in versione stampabile

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo la conferma telefonica per verificare la disponibilità di posti, inviare 170 euro (+ 20 euro se non avete la tessera per il 2018).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT46B0501812101000011354545, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 629 Panta Rei al Delta del Po. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. I viaggi di Velatrek invece tra i 6 e gli 8 mediamente. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

Consigliamo di lasciare a casa il telefono cellulare. Offriamo ai partecipanti ai viaggi il lusso di essere irreperibili per alcuni giorni. Nella nostra quotidianità infatti è impossibile esserlo, e il viaggio invece ci può regalare un momento solo per noi, nel nostro qui e ora. Se avete la necessità di avere il telefono cellulare con voi sappiate che però durante i Cammini della Compagnia si può tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino, comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, sempre incontreremo quelli pubblici e quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che come Compagnia dei Cammini proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.