I nostri viaggi

0 posti

Reset password

L’incanto delle Isole Eolie: trekking + vela

Mare, vento e fuoco nell’arcipelago siciliano

Per chi ama camminare e ama il mare. Approdiamo ogni giorno un’isola diversa, spostandosi in barca a vela. Lipari, Vulcano, Salina, Stromboli, Panarea. Le diverse isole, il loro mare, la gente, i fichi d’India, i segni del passato. Stromboli, la più affascinante, in cammino dal mare verso il cielo, lassù sul vulcano, nelle tenebre, fra la lava, sembra di volare... Ginostra, villaggio più lontano dei luoghi dell’immaginazione. Vulcano, odore di zolfo, piscine di fanghi caldi e pennacchi di fumo. A ogni sbarco è una camminata in un ambiente diverso, dal nero della lava agli ulivi, carrubi, eucalipti, ma soprattutto è la macchia mediterranea che domina, con i suoi profumi e colori: cisto, erica, sparto, capperi. Si mangia e si dorme in barca, accompagnati da uno skipper che è anche guida escursionistica: vi insegnerà i segreti della vela, a voi scoprire i segreti delle Eolie. Vi consigliamo di prenotare con largo anticipo: i posti in barca sono davvero limitati.

Non dovete temere per il mal di mare. È la paura di tutti ma non è mai stato un problema.

Perché non puoi mancare: per l’armonia tra acqua, terra, fuoco e vento, per il mare splendido e cristallino, per la notte stellata nel sito preistorico, per gli intensi profumi e colori della fioritura, per la magia del fuoco vulcanico, per le degustazioni dei vini e sapori siculi.

Programma

Sabato 21

Ritrovo ore 13, partenza in barca a vela ore 16 circa dalla costa siciliana, per l’isola di Vulcano. Arrivo in 3 ore circa di navigazione. Cena e pernottamento a bordo.

Domenica 22

Salita al cratere di Vulcano, bagni di fango e in mare in area calda vulcanica. 3/4 ore di cammino (200 m in salita e discesa)

Lunedì 23 – venerdì 27

In base a mare e vento:

  • Salina: 7 ore di cammino (950 m in salita e discesa)
  • Panarea: 2 ore (60 m in salita e discesa)
  • Stromboli: 2/7 ore, dipende dalla sua attività eruttiva (300 m / 900 m in salita e discesa)
  • Lipari: visita al castello, al museo e ai monumenti, acquisto prodotti tipici
  • Scogli vari

Sabato 28

Sbarco sulla costa siciliana ore 9

Attenzione! Questo programma è puramente indicativo. Queste sono le mete che ci prefiggiamo di visitare ma tutte le decisioni riguardanti il reale programma del viaggio verranno prese sul luogo in relazione alle condizioni del vento, del mare e dello stato di salute di ogni partecipante. Questo per la completa e assoluta tutela della sicurezza delle persone e dei mezzi.

Altre informazioni utili

Ritrovo: sabato 21 luglio, ore 13.00 a Milazzo (porto costa nord siciliana) dove c’è la barca a vela.
Rientro: sbarchiamo sabato 28 luglio mattina sulla costa siciliana, a Milazzo. Saremo in quel porto dalla sera del 27.
Come arrivare al luogo di ritrovo: treno con cuccetta o aereo per Catania o Palermo poi bus o taxi collettivo.

Vi consigliamo di prenotare con largo anticipo: i posti in barca sono limitati a 8.

Periodo: è stato scelto con cura. Il clima in questa stagione è infatti ideale in quanto fa già abbastanza caldo per i bagni in mare, ma la vegetazione è verde: la rigogliosa macchia mediterranea è in piena fioritura, dai finocchi selvatici alle ginestre, dalle eriche ai limoni, dai carrubi ai capperi, in una incredibile miscellanea di profumi e fragranze.

Cosa portare: sacca morbida per il bagaglio, zainetto piccolo per escursione giornaliera, scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia (consigliati di pelle), abbigliamento comodo per camminare e da mare, si consiglia lana merinos soprattutto per le calze. Dopo la conferma della partenza, riceverete le note di viaggio e l’elenco delle cose da portare.

Notti: in barca in cuccette doppie (portare un sacco lenzuolo).

Foto viaggi precedenti: www.claudioansaloni.it | www.velatrek.it

Scarica la scheda dettagliata, in versione stampabile

Nota: Per i viaggi di Velatrek, il saldo deve essere versato almeno 20 giorni prima della partenza.

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo la conferma telefonica per verificare la disponibilità di posti, inviare 410 euro (+ 20 euro se non avete la tessera per il 2018).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT46B0501812101000011354545, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 757 L’incanto delle Isole Eolie: trekking + vela. Il saldo di 410 euro deve essere versato entro il 09-07-2018. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. I viaggi di Velatrek invece tra i 6 e gli 8 mediamente. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

Consigliamo di lasciare a casa il telefono cellulare. Offriamo ai partecipanti ai viaggi il lusso di essere irreperibili per alcuni giorni. Nella nostra quotidianità infatti è impossibile esserlo, e il viaggio invece ci può regalare un momento solo per noi, nel nostro qui e ora. Se avete la necessità di avere il telefono cellulare con voi sappiate che però durante i Cammini della Compagnia si può tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino, comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, sempre incontreremo quelli pubblici e quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che come Compagnia dei Cammini proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.