Blog

Eventi

Appuntamenti nella natura e nel naturale

La montagna al cinema

Da ottobre a febbraio la Mescalito Film metterà in visione in tanti cinema italiani un film al mese dedicato alla montagna. «Vogliamo lanciare una sfida originale focalizzata sugli sport estremi e la montagna, che descriva imprese eccezionali realizzate dall’uomo e che fotografi scenari impressionanti, realmente mozzafiato. Abbiamo puntato sul documentario come genere più adatto a questo fine», ha affermato Francesco Notarangelo, responsabile della distribuzione di Mescalito Film. Il progetto prevede proiezioni in prima assoluta italiana in ben tredici regioni italiane e tra le città dove sarà godibile si segnalano Milano, Torino, Padova, Venezia, Treviso, Belluno, Bassano del Grappa, Alessandria, Cremona, Piacenza, Genova, La Spezia, Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Verona, Vicenza, Trento, Perugia, Roma, Ancona, Bari e Palermo.
Si inizierà con una tre giorni, dal 25 al 27 ottobre, col documentario polacco-pakistano “The Last Mountain” (2019) di Dariusz Załuski, una delle più straordinarie operazioni di salvataggio sul K2.
Seguirà, dal 22 al 24 novembre, il documentario italiano “Climbing Iran” (2020) di Francesca Borghetti, che racconta la storia di Nasim Eshqi che, con determinazione, entra a far parte da donna dell’élite del climbing internazionale.
Sito web: mescalitofilm.com (notizia da Italia che Cambia)

Wildlife photographer of the year

Fino al 31 dicembre a Milano consigliamo la mostra Wildlife photographer of the year, le 100 fotografie di natura più belle dell’anno. Sono in programma anche alcuni incontri con alcuni importanti fotografi naturalistici, tra i quali quello con Bruno D’Amicis, fotografo amico nostro e amico dei lupi (il 13 novembre). Si svolge a Palazzo Turati in Via Meravigli. Costo 12 o 14 euro. Per info e per prenotare.

Creta, mare, foto Paola Croveri

Foto di Paola Croveri, Creta 2021