Blog

Articoli

L’importanza di esserci

Cari amici camminatori,
noi ci siamo, e siamo pronti a rimetterci in cammino, calzare gli scarponi e indossare lo zaino. Ne sentiamo il bisogno, e anche voi immagino siate tutti impazienti. Avevamo lanciato il calendario 2021, ma stiamo già cambiando tutto, è tutto in evoluzione. Sul sito trovate la situazione aggiornata, riteniamo che febbraio sia perso, quindi annulliamo tutti i viaggi di quel mese. Qualche speranza per marzo la conserviamo. Lasciateci almeno la speranza!

Simon Beck, mandala nella neve

Nel frattempo continua il nostro ciclo di chiacchiere al caminetto. I primi incontri sono stati davvero interessanti, tanti di voi si sono collegati, ci sono sempre di media 150 persone collegate, divise tra Facebook e Youtube. Anche la Rai ci ha seguiti, e ha voluto intervistare Anita Constantini e Folco Terzani per farsi raccontare in breve le tante cose belle che sono uscite da quell’incontro.

Cari amici della Compagnia dei Cammini, l’invito e l’appello è di rinnovare intanto l’iscrizione alla nostra associazione. Come gesto per mantenersi legati. Ecco come iscriversi alla Compagnia dei Cammini per l’anno 2021.

Con questo numero festeggiamo l’inizio del ventunesimo anno di pubblicazioni. 458 numeri (tra CamminareInforma e Il Cammino), chi in futuro studierà questo nostro notiziario, magari potrebbero scriverci una tesi, ci troverà la storia della cultura dei cammini in Italia. Grazie a tutti voi, siete più di trentaseimila, ci avete dimostrato di seguirci con interesse, e con affetto, e ve ne siamo grati.
Luca Gianotti


Fonte: editoriale della newsletter il cammino /236. Eccone il sommario: