Blog

Riflessioni

 

Le 7 piaghe dei camminatori ansiosi

Guido Ululaallaluna dal suo ritiro silenzioso ci manda un breve scritto, che accogliamo con grande interesse, perché ci fa riflettere. Chi non è mai stato colpito da una di queste piaghe? Quante di queste ansie avete anche voi in cammino?

La prima piaga recita “paura di perdersi”

La seconda piaga recita “paura per le previsioni del tempo”

La terza piaga recita “paura dei cattivi incontri umani”

La quarta piaga recita “paura che ogni tipo di animale sia pericoloso”

La quinta piaga recita “paura di soffrire fame e sete”

La sesta piaga recita “paura degli umori dei compagni di cammino”

La settima piaga recita “chi me l’ha fatto fare di camminare?”

Ovviamente, il camminatore ansioso a fine giornata e a fine viaggio è il primo a lodare che tutto è stato stupendo stupendo e bello bello.

Avevo chiesto a Guido una intervista per Radio Francigena che non mi ha concesso, ma ho comunque dedicato una trasmissione radiofonica all’approfondimento di questi 7 punti, la potete ascoltare qui.

Fonte: il cammino /184

comments powered by Disqus