I nostri viaggi

6 posti

Novità

Reset password

Avventura dalle Dolomiti al Lago di Garda

Per famiglie con bambini/e dai 6 agli 11 anni.

Missione: educare i giovani al rapporto profondo con la natura, minimizzando l’organizzazione e il comfort, per evitare il senso di protezione e di “bambagia” in cui i giovani sono sempre protetti.

Far vivere un’esperienza di libertà, in cui si impara a stare in lentezza, riappropriandosi del ritmo naturale (anche solo quello della luce, del sole della mattina che scalda, della fame).

Viaggio dell’eroe, superare prove per crescere e aumentare l’autostima, darsi un obiettivo (come arrivare al mare a piedi) e costruire passo passo cosa ci sta in mezzo, lasciando la sorpresa della scoperta e degli imprevisti, senza raccontare troppo, ma facendo vivere l’esperienza dell’eroe.

Guida:
Laura Ciaghi
Seconda guida:
Mauro Agliata

I viaggi della Compagnia dei Bambini sono viaggi a piedi pensati per famiglie con bambini e per bambini/ragazzi senza genitori. Per maggiori dettagli potete visitare il sito della Compagnia dei Bambini.

Programma

Sabato 24

Ritrovo a Sant’Antonio di Mavignola nel primo pomeriggio (l’orario definitivo verrà deciso in base all’orario estivo delle corriere da Trento).
Sant’Antonio di Mavignola – Val Brenta. 3 ore, 7 km, 200 m in salita, 300 m in discesa

Domenica 25

Val Brenta – Malga Stabli. 6 ore, 12 km, 700 m in salita, 700 m in discesa

Lunedì 26

Malga Stabli – Stenico. 5 ore, 11 km, 200 m in salita, 400 m in discesa

Martedì 27

Stenico – Vigo Lomaso. 5 ore, 9 km, 300 m in salita, 500 m in discesa

Mercoledì 28

Vigo Lomaso – Passo di San Giovanni. 6 ore, 10 km, 700 m in salita, 150 m in discesa

Giovedì 29

Passo di San Giovanni – San Pietro al Calino. 6 ore, 8 km, 400 m in salita, 550 m in discesa

Venerdì 30

San Pietro al Calino – Lago di Tenno – San Pietro al Calino. 5 ore, 9 km, 550 m in salita, 550 m in discesa

Sabato 31

San Pietro al Calino – Tenno. 3 ore, 5 km, 100 m in salita, 600 m in discesa. Poi autobus per Riva del Garda, dove si arriva nel primo pomeriggio con la possibilità di prendere una corriera per Trento

Altre informazioni utili

Notti: tende presso rifugi o altre strutture d’appoggio

Ritrovo: sabato 24 luglio a Sant’Antonio di Mavignola, raggiungibile con la corriera di linea da Trento
Rientro: sabato 31 luglio con arrivo a Riva del Garda nel primo pomeriggio (corriere per Trento dalle 14 in poi)
Come arrivare al luogo di ritrovo: Sant’Antonio di Mavignola è raggiungibile da Trento con la corriera di linea con circa 2 ore di viaggio e senza cambi

Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia (consigliati di pelle), abbigliamento comodo per camminare, si consiglia lana merinos per calze e magliette, zaino ergonomico, tenda, sacco a pelo e materassino. Alla richiesta di perfezionamento della prenotazione, riceverete l’elenco delle cose da mettere nello zaino.

Chiediamo di lasciare a casa tablet, computer portatili, giochi elettronici, IPOD e apparecchi musicali similari.

Partecipanti: nei viaggi della Compagnia dei Bambini, i gruppi possono raggiungere una ventina di partecipanti, per permettere di avere un numero sufficiente di bambini/ragazzi per "fare gruppo".

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo aver ricevuto conferma dalla segreteria sulla disponibilità e l’avvenuta iscrizione, inviare 260 euro (+ 20 euro se non avete la tessera per il 2021).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT46B0501812101000011354545, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 370 Avventura dalle Dolomiti al Lago di Garda. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. I viaggi di Velatrek invece tra i 6 e gli 8 mediamente. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

I nostri cammini si svolgono in conformità alle norme covid-19, rispettano le disposizioni che ogni struttura ricettiva ha adottato, e ovviamente il buon senso, sempre e comunque.

Consigliamo di lasciare a casa il telefono cellulare. Offriamo ai partecipanti ai viaggi il lusso di essere irreperibili per alcuni giorni. Nella nostra quotidianità infatti è impossibile esserlo, e il viaggio invece ci può regalare un momento solo per noi, nel nostro qui e ora. Se avete la necessità di avere il telefono cellulare con voi sappiate che però durante i Cammini della Compagnia si può tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino, comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, sempre incontreremo quelli pubblici e quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che come Compagnia dei Cammini proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.