Sardegna

Capodanno sul cammino 100 Torri

Sardegna sud est

Un viaggio tra i colori invernali del mare, la solitudine delle spiagge e i profumi della macchia mediterranea, vivendo immersi nel lato più selvatico della Sardegna, lontano dalla frenesia del turismo estivo. Il viaggio percorre un tratto del Cammino 100 Torri, da Muravera a Villasimius, nell’angolo sud est dell’isola. Le torri sono quelle aragonesi, sorte tra il XVI e XVII sulle coste, a difesa dagli invasori provenienti dal mare.

Mara Battilana
29 dicembre 2024 – 2 gennaio 2025
5 giorni / 4 notti
Novità
14
posti disponibili
prenota

Descrizione cammino

“La Sardegna è fuori dal tempo e dalla storia”
David Herbert Lawrence

Si parte dal contesto urbano di Cagliari, per spostarci in campagna e proseguire attraverso lagune e cale nascoste ai piedi di un antico vulcano, giocando con le forme delle rocce granitiche e camminando su spiagge che piano piano diventano sempre più chiare. Ci sentiremo i primi esploratori in cale deserte, in una zona – il Sarrabus – che in estate è invece votata al turismo estivo.

Il profumo del mare d’inverno, la salsedine e la macchia mediterranea ci fanno da cornice mentre ci addentriamo passo passo in questo quadro di colori e profumi, spesso accolti dal calore degli abitanti, mai stanchi di dissetare i viandanti dalla loro curiosità, in un angolo di isola ancora misteriosa.

Programma

Ore di cammino effettive, soste escluse

Domenica 29 / Ritrovo
Ritrovo a Cagliari alle 15.00 e visita della città

Lunedì 30 / Muravera – Colostrai
4 ore di cammino, 14 km, dislivelli irrilevanti

Martedì 31 / Colostrai – Costa Rei
5 ore di cammino, 16 km, dislivelli irrilevanti

Mercoledì 1 / Costa Rei – Castiadas
6 ore di cammino, 18 km, 350 m in salita, 200 m in discesa

Giovedì 2 / Castiadas – Bosco di Baccu Sa Figu – Castiadas
1 ora di cammino, 3,5 km, 70 m in salita, 100 m in discesa. Rientro dopo pranzo

Altre informazioni utili

Notti: hotel, agriturismi, case private.

Ritrovo: domenica 29 dicembre entro le ore 15.00 a Cagliari presso Piazza Matteotti fronte Autostazione Arst.

Rientro: giovedì 2 gennaio rientro in bus Castiadas – Cagliari. Bus Arst, partenza ore 15.08, arrivo ad Autostazione di Cagliari ore 17.23.

Come arrivare al luogo di ritrovo: Piazza Matteotti si trova di fronte all’uscita della autostazione bus Arst, della stazione treni e fronte all’ingresso del porto. Arrivando con l’aereo è comodo prendere il treno che arriverà nella stazione centrale di Cagliari.

Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e alti alla caviglia (consigliati di pelle), abbigliamento comodo per camminare, si consiglia lana merinos per calze e magliette, zaino ergonomico.
Alla richiesta di perfezionamento della prenotazione, riceverete l’elenco delle cose da mettere nello zaino.

Capodanno

Periodo: dal 29 dicembre 2024 al 2 gennaio 2025

Durata: 5 giorni / 4 notti

Difficoltà: 2 orme

Ore di cammino giornaliere: 5-6

Quota: 230,00 €
Comprende guida e organizzazione

Altre spese previste (cassa comune): 0,00 € ca.
IN FASE DI DEFINIZIONE Pernottamenti, cene, prime colazioni, due pranzi al sacco e bus da/per Cagliari (da non inviare ma da portare con sé). Due pranzi sono esclusi dalla cassa comune e sono a carico dei partecipanti

Nota: in questo periodo di inflazione, i prezzi devono considerarsi puramente indicativi perché soggetti ad aumenti imprevisti. La guida si impegna a dare un’idea più vicina possibile alla spesa effettiva, ma non possiamo garantire la precisione.

Pasti: pranzi al sacco, cene in ristorantini e agriturismi. Il cenone di Capodanno sarà autogestito

Tipo di viaggio
Itinerante

Tipo di zaino
Zaino completo per tutto il viaggio

Punti forti

  • Le torri aragonesi del XVI e XVII secolo poste a difesa della costa
  • Il mare d’inverno, un territorio selvaggio e le cale solo per noi
  • Conoscere una Sardegna che non si vede ma che si vive

Cani: Io posso partire! (1 solo cane per viaggio)

Note

Alimentazione: chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari lo comunichi per tempo, cioè al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni: dopo aver ricevuto conferma dalla segreteria sulla disponibilità e l’avvenuta iscrizione, inviare 230,00 € (+ 20 € se non avete la tessera per il 2024).

Pagamento: tramite c/c bancario Banca Etica, IBAN: IT68M0501812101000017245945, intestato a Compagnia dei Cammini, specificando nella causale del bonifico Nome Cognome – 959 Capodanno sul cammino 100 Torri. Se richiesto dalla segreteria sarà necessario consegnare alla guida la ricevuta di pagamento delle quote.

I nostri gruppi hanno mediamente una composizione tra gli 8 e i 15 partecipanti. La partenza del viaggio sarà confermata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Assicurazioni e condizioni: leggi più informazioni sulle polizze assicurative e le condizioni viaggio.

Telefono cellulare: se avete la necessità di averlo con voi sappiate che condizione necessaria per partecipare al viaggio è tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni tappa e al mattino prima di partire. Mai durante il cammino comprese le soste. Se utilizzate il cellulare per fare le foto vi chiediamo di utilizzare la modalità aereo in modo da consentirvi comunque di rimanere sconnessi. Se volete lasciare a casa il telefono, quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che proponiamo.

Consigliamo ai camminatori la lettura del libro L’arte del camminare di Luca Gianotti (Ediciclo 2011), che contiene tanti utili suggerimenti sia pratici che psicologici per affrontare preparati i nostri cammini. E consigliamo anche la lettura del libro Alzati e cammina di Luigi Nacci (Ediciclo 2014) per trovare la motivazione interiore a mettersi in cammino.