Blog

Camminare

I tre mesi della primavera sono chiamati: zampillare e spiegare

La primavera è inizio, inizio di splendore, per tutto, per tutti. Lo splendore è luce e la luce toglie l’oscurità e porta alla conoscenza. La primavera è anche movimento, giovinezza, è il vento che dai cieli freddi fa spazio a un caldo sole, è il momento dove la terra fertile si risveglia dal letargo e inizia a fremere sollevando un manto verde punteggiato di colori, api, polline e vitalità.
Ora è primavera e la vogliamo elogiare, vogliamo alimentarci della sua energia, è il momento di tornare ad uscire e a spogliarsi del superfluo, ad aprirsi a nuove opportunità con rinnovata speranza, è il momento di tornare in Natura, al cammino.

In noi della Compagnia dei Cammini vibra quest’energia di creatività e di risveglio. Partire, conoscere e conoscersi ecco le basi dei nostri viaggi a piedi. Ogni nostra guida si adopera con professionalità, intuizione ed entusiasmo nella direzione della bellezza, dell’accoglienza e del cuore. Probabilmente anche per questo che siamo considerati un riferimento, una sana contemporanea e bella realtà nel viaggiare lento e consapevole. Nel nostro dna c’è il lasciarsi fluire, vogliamo crescere dentro ad un cambiamento etico, sociale e consapevole. Noi siamo qui, siamo sul sentiero, per una rivoluzione concreta pacifica fatta di passi, di tanti passi.
Buona primavera a tutti e buon cammino.
Nico Di Paolo