Blog

Camminare

Sogni artici

Sono aperte le iscrizioni a due tra i cammini più favolosi e selvaggi del calendario 2019, straordinarie occasioni per vivere l’avventura esplorativa assieme a Franco Michieli, uno dei massimi esperti delle traversate nordiche.

Due viaggi che si inoltrano nelle vastità disabitate appena sotto e parecchio sopra il Circolo Polare Artico, rispettivamente in Islanda e nella Terra dei Sami, Norvegia settentrionale. Dislocati nel tempo in momenti speciali e di grande fascino delle stagioni nordiche: il passaggio dalla primavera all’estate in Islanda, nel cuore del mese di giugno, quando la fusione delle nevi e il dilagare nei torrenti di acque meravigliose lasciano emergere le lave multicolori nella luce perenne; e l’arrivo dell’autunno nell’estrema Norvegia, tra fine agosto e settembre, con l’esplosione gialla e rossa del foliage nei boschi di betulle, le solitudini immense tra monti, laghi e mandrie di renne, il ritorno di una breve notte e delle prime aurore boreali.

Non sono passeggiate, né esperienze turistiche: viaggi per entrare in dimensioni rare, quasi scomparse, in cui si porta con sé nello zaino tutto il necessario per muoversi, accamparsi e nutrirsi nella wilderness, camminando spesso senza sentiero, orientandosi senza cartine e senza strumenti tecnologici. Cammini che aprono passaggi segreti verso i misteri della natura.
Chi ha buona esperienza di montagna, capacità di portare zaini pesanti, curiosità e intraprendenza troverà qui le sue avventure ideali.