Nelle orme di un maestro

Non è vero che quando muore un grande maestro il mondo è più povero. Un grande maestro porta ricchezza al mondo sia quando vive che quando muore. Celebriamo oggi la morte corporea di Thich Nhat Hanh (1926-2022). Un maestro per migliaia di noi. Un maestro morendo continua a vivere nei suoi allievi, e nello spirito del mondo. Un maestro come lui ha saputo portare lo spirito della pace nel mondo, e nelle singole persone. Noi camminatori consapevoli gli siamo molto grati, perché ci ha insegnato a camminare.
Grazie Thay, ora cammini anche in me.
Luca Gianotti

"
Luca Gianotti
17 febbraio 2022